DiarioTwitter DiarioFeed
Stampa questo post    Invia per e-mail questo post

DtPad 2.6.0.40

Nota: agli utenti di Windows Vista e Windows 7 si consiglia di utilizzare il setup per installare DtPad, invece della versione in archivio.

Executable file DtPad 2.7.4.40 (21/08/2012) - Setup
Executable file DtPad 2.7.4.40 (21/08/2012) - Archivio

Clicca qui per leggere la scheda di DtPad.


Come preannunciato su Twitter, ecco giungere il nuovo aggiornamento contenente dizionari e thesaurus per diverse lingue, ovvero:

  • tedesco
  • inglese
  • spagnolo
  • francese
  • italiano

I dizionari non sono inclusi nel pacchetto di installazione (né nell’archivio, né nel setup), ma si possono scaricare direttamente usando i collegamenti che si trovano in questa pagina.

DtPad 2.6.0.40

Questo è l’elenco di tutte le modifiche contenute nell’aggiornamento:

  • Nuova feature introdotta la gestione di dizionari linguistici e thesaurus per verificare la correttezza di parole e ricercare sinonimi (nessun dizionario è presente nel pacchetto di installazione, per maggiori informazioni e per scaricare quelli desiderati seguire questo collegamento)
  • Nuova feature controllo ortografico su tutto il testo contenuto nell’area di editing (le parole errate vengono evidenziate e sottolineate in rosso)
  • nuova gestione di avvisi e comunicazione nella funzionalità di salvataggio di file aperti in un archivio ZIP (”File -> Salva -> Tutto come ZIP…”)
  • ora la finestra di Dropbox ricorda l’ultimo percorso utilizzato all’interno di una sessione di DtPad
  • migliorata la visualizzazione della finestra di spostamento righe (”Azioni -> Sposta -> Righe in alto/basso…”)
  • aggiornamento componenti DevExpress per la visualizzazione di elementi grafici
  • corretto bug nella finestra “Esplora risorse” cercando di aprire direttamente un disco da riga di testo
  • corretto bug in visualizzazione di help in finestra (bottone “?”) quando la finestra era ridotta al minimo
  • alcune migliorie al codice, all’interfaccia e alla localizzazione

Non ci sono commenti a questo post

Scrivi un commento